Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

Al di là delle parole


Penso che, per comprenderci reciprocamente, sia necessario non essere prigionieri delle parole. Per esempio, una parola come Dio, che ha per voi un particolare significato, per me può averne uno completamente diverso, o addirittura può non significare nulla. Quindi diventa praticamente impossibile comunicare tra noi, se non abbiamo intenzione di capire che significato diamo alle parole che usiamo.

La parola ahead comunemente significa libertà da qualcosa, significa essere liberi dall’avidità, dall’invidia, dal nazionalismo, dalla rabbia, dalla paura e via di seguito. Ma il termine ahead potrebbe avere un significato del tutto diverso, potrebbe significare “essere liberi” e basta. Credo sia molto importante capire questo significato.

...In fondo, la mente è costruita sulle parole. Come fa allora, per esempio, a non aver nulla a che fare con la parola invidia? Fate questo esperimento: prendete parole come Dio, verità, odio, invidia e guardate che effetto profondo hanno su la mente. Come fa la mente a liberarsi da queste parole, sia sul piano neurologico che su quello psicologico? La mente che non è libera dalla parola invidia, non sarà mai capace di affrontare quel fatto che è l’invidia. Quando la mente guarda in maniera diretta il fatto che chiama invidia, quelfatto si dimostra molto più rapido nel modificarsi di qualsiasi tentativo che la mente faccia per operare su di esso. La mente che pensa di liberarsi dall’invidia ponendosi come ideale la “non invidia”, è distratta da questo ideale e non è in grado di affrontare il fatto. La parola stessa invidia costituisce una distrazione dal fatto che essa descrive. Uso la parola per riconoscere un sentimento; ma nel momento in cui lo riconosco, gli conferisco una continuità.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics