Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

C’è un unico fatto: l’impermanenza


Stiamo cercando di scoprire se esiste uno stato che sia permanente; ci interessa scoprire se effettivamente esiste qualcosa del genere. Tutto quello che ci riguarda, sia dentro che fuori di noi – le nostre relazioni, i nostri pensieri, le nostre sensazioni – è impermanente, è in uno stato di costante finire. Rendendosene conto, la mente desidera la permanenza, uno stato di pace eterna, un amore, una bontà, una sicurezza che né il tempo, né gli eventi possano distruggere. Così la mente crea l’anima, l’Atman, e proietta la visione di un paradiso che dura in eterno. Ma questa permanenza nasce dalla reazione all’impermanenza e quindi contiene i semi dell’impermanenza. C’è un unico fatto da affrontare: l’impermanenza.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics