Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

Il dolore consapevole e inconsapevole


Il dolore è... pena, incertezza, la sensazione di una tremenda solitudine. C’è il dolore che la morte porta con sé; c’è il dolore di non essere capaci di realizzarsi, il dolore di non venire apprezzati, il dolore di chi ama senza essere riamato. Il dolore ha molti aspetti ed io ho l’hnpressione che, se non riusciamo a capirlo, non potremo porre fine al conflitto, all’infelicità, all’angoscia della corruzione e del deterioramento quotidiani...

C’è il dolore conscio e c’è anche quello inconscio, quel dolore che sembra non avere una base riconoscibile, una causa immediata. La maggior parte di noi conosce il dolore che affiora a livello conscio; ad esso reagiamo fuggendolo, rifugiandoci in una fede religiosa o nelle piu disparate considerazioni intellettuali, prendendo delle droghe, non solo fisiche ma anche intellettuali, stordendoci con un’infinità di parole o con svaghi e divertimenti superficiali. Ma qualsiasi cosa facciamo, non riusciamo a liberarci dal dolore conscio.

Poi c’è il dolore inconscio; e un’eredità che viene a noi attraverso i secoli. L’essere umano ha sempre cercato di andare al di là di quella cosa straordinaria che chiamiamo dolore, sofferenza, infelicità; ma anche quando riusciamo ad assaporare un po’ di felicità perché abbiamo tutto quello che vogliamo, avvertiamo che nelle profondità del nostro inconscio il dolore continua ad affondare le sue radici. Allora quando discutiamo della fine del dolore, intendiamo dire che tutto il dolore deve finire, sia quello a livello conscio che quello nascosto nel nostro inconscio.

Per porre fine al dolore è necessario avere una mente molto chiara e semplice. La semplicità non è un’idea. Per essere semplici ci vogliono straordinaria intelligenza e sensibilità.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics