Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

Il sesso


Il sesso costituisce un problema perché, a quanto pare, è un atto nel quale l’ego e completamente assente. In quel momento siete felici, perché viene meno la coscienza dell’ego, del “me”. E siccome desideriamo immergerci sempre di piu in quello stato nel quale l’ego scompare e la felicità è completa, perché non ha passato né futuro, è naturale che il sesso diventi molto importante. Nella completa fusione e nell’integrazione reciproca noi cerchiamo la piena felicità. È così, vero? In quell’atto c’è qualcosa che mi da una gioia incontaminata e mi fa dimenticare completamente quello che sono. Così voglio che quell’atto si ripeta ancora e ancora. Come mai? il fatto è che, in qualunque altra situazione mi trovi, sono in conflitto; in qualunque altro momento della mia esistenza l’ego non fa altro che rafforzarsi. Su qualsiasi piano, economico, sociale o religioso, l’ego pretende sempre di affermarsi e questo genera conflitto. In fondo, voi vi rendete conto di quello che siete solo nel conflitto. Per sua natura, l’autocoscienza è il risultato di un conflitto...

Quindi il problema non è certamente il sesso, ma come ci si può liberare dall’ego. Per pochi secondi, o per un giorno, avete avuto un assaggio di quello stato nel quale il sé non è il sé che scatena il conflitto, che porta infelicità e aggressività. Per questo proviamo il desiderio profondo di essere sempre più a lungo in quello stato di libertà.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics