Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

La conoscenza impedisce il cambiamento


La conoscenza, cioè tutto l’insieme di quello che conosciamo, produrrà mai un cambiamento? È una questione che richiede realmente di essere chiarita fino in fondo; dovete meditarla, dovete dedicarle la vostra mente, se volete scoprire la verità di quello che stiamo dicendo. Non limitatevi ad essere d’accordo con me. La conoscenza mi serve se devo costruire un ponte, ma serve alla mente per affrontare il cambiamento? Se conosco in quale stato la mente si verrà a trovare dopo il cambiamento, in realtà non sarà cambiato nulla.

La conoscenza impedisce il cambiamento, perché viene usata per ottenere qualcosa che ci soddisfi e, finché esisterà un centro che cerca la propria soddisfazione, la propria ricompensa, la propria sicurezza, non sarà possibile alcun cambiamento. Tutti i nostri sforzi provengono da questo centro, che funziona in base alla punizione e alla ricompensa, alla ricerca del successo e del guadagno. Sono queste le cose che interessano alla maggior parte di noi e che siamo disposti a cambiare solo a patto di poter ottenere quello che vogliamo. Ma questo non è affatto un vero cambiamento. La mente che voglia passare attraverso un cambiamento radicale, fondamentale, che voglia scoprire la vera rivoluzione, deve essere libera da tutto quello che conosce; allora diventa incredibilmente calma. Solo una mente simile sperimenterà quella trasformazione radicale che è assolutamente necessaria.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics