Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

La fede come difesa dal dolore


Il dolore fisico e una reazione del sistema nervoso, mentre la sofferenza psicologica insorge quando mi aggrappo alle cose che mi danno soddisfazione e temo che qualcuno o qualcosa possa portarmele via. Finché tutto quello che ho accumulato nella mia psiche non viene disturbato, in me non c’è alcuna sofferenza psicologica. Io non voglio che le mie conoscenze, le mie esperienze vengano messe in discussione creandomi un serio disturbo. E naturalmente temo tutti coloro che rappresentano una minaccia per il mio bagaglio psicologico. Questo significa che la mia paura è legata a ciò che conosco; tutto quello che ho accumulato a livello fisico e psicologico, l’ho messo insieme per proteggermi dalla sofferenza psicologica, per difendermi dal dolore fisico. Ma il dolore è insito proprio nel processo di accumulare difese per proteggermi.

La conoscenza mi consente di tenere lontana la sofferenza: La conoscenza medica mi aiuta a eliminare la sofferenza fisica, e le fedi mi consentono di eliminare la sofferenza psicologica. Per questo ho una gran paura di perdere quello in cui credo, sebbene non sappia esattamente di che Cosa si tratti, né abbia prove concrete della sua realtà. può anche darsi che io rifiuti alcuni dogmi della tradizione che mi sono stati imposti, perché la mia esperienza mi dà la forza, la fiducia, la comprensione necessarie per farlo; ma non c’è molta differenza tra quei dogmi e la mia conoscenza: entrambi sono mezzi per difendermi dal dolore.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics