Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

La passione perduta


La parola non è la cosa. La parola passione non è passione. Quando ve ne rendete conto, quando inaspettatamente lo capite senza volerlo, quando ascoltate quel qualcosa che chiamate desiderio e date attenzione all’infinità di desideri che avete, insignificanti o profondi che siano, vi accorgete di quali danni tremendi provocate sopprimendo il desiderio, deformandolo, tentando di soddisfarlo o pretendendo di modificarlo sulla base delle vostre opinioni.

La maggior parte della gente non ha passione, l’ha perduta. Forse l’avevano quand’erano giovani: desideravano diventare ricchi, diventare famosi, essere dei borghesi rispettabili. Ora è rimasta solo un’eco lontana di tutto questo. La società ha cancellato quella passione. Ma la società siete voi e ora bisogna adeguarsi, bisogna conformarsi a quello che siete: siete diventati. rispettabili, ma siete dei morti. Non avete nemmeno uno sprazzo di passione, l’avete perduta. Essere come voi significa essere senza passione.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics