Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

La percezione genera energia


Il vero problema consiste nel liberare la mente in maniera assoluta, affinché si trovi in uno stato di consapevolezza senza limiti, senza confini. Come deve fare la mente per scoprire questo stato? Come deve fare per toccare questa libertà?

Spero che siate voi a porvi seriamente una domanda del genere. Non sono io a porvela. Non ho alcuna intenzione di influenzarvi. Sto semplicemente mettendo in evidenza quanto sia importante che poniate a voi stessi questa domanda. Non ha molto significato che sia un’altra persona a porvi una domanda, se anche voi, da parte vostra, non sentite l’esigenza di porvela e non avete la determinazione necessaria per scoprire la risposta. Dovreste esservi accorti che ogni giorno che passa i margini di libertà diminuiscono a vista d’occhio. I vostri capi politici, i preti, i giornali, i libri che leggete, la conoscenza che acquisite, la fede a cui vi aggrappate restringono sempre di più i margini di libertà entro i quali vi muovete. Se vi rendete conto di quello che vi stà succedendo, se vi rendete conto delle ristrettezze in cui viene confinato lo spirito e come aumenti di continuo la schiavitù della mente, scoprirete che questa percezione vi dà energia. L’energia che scaturisce dalla percezione manda in frantumi la mente rispettabile, chiusa nelle sue meschinità, che va al tempio piena di paura. La percezione è la via che conduce alla verità.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics