Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

La pura e semplice consapevolezza


Qualsiasi accumulo di conoscenza o di esperienza, ogni tipo di ideale o di immaginazione, qualsiasi pratica che tenda a plasmare la mente in base a quello che “dovrebbe” o “non dovrebbe” essere, rovinano la capacità di indagare e di scoprire. Questo è ovvio...

Allora io credo che la nostra indagine non debba tendere alla soluzione dei nostri problemi immediati, ma piuttosto debba orientarsi a scoprire se sia possibile mettere da parte la mente, con tutto quello che essa implica, e cioè sia la mente conscia che quella inconscia, nelle cui profondità si annidano le tradizioni, i ricordi, le eredità razziali. E io credo che sia possibile solo quando la mente e capace di essere consapevole senza pretendere nulla, senza che affiori la minima pressione. Ritengo che sia una delle cose più difficili essere semplicemente consapevoli, perché ci identifichiamo immediatamente col problema che dobbiamo affrontare, del quale vorremmo subito la soluzione. Così la nostra vita diventa estremamente superficiale. Anche se andiamo dallo psicoanalista, se ci mettiamo a leggere un’infinità di libri, acquisendo un mucchio di conoscenza, anche se andiamo in chiesa a pregare o se ci mettiamo a meditare e a seguire scrupolosamente varie pratiche, la nostra vita continua a rimanere molto superficiale, perché non sappiamo come si fa ad andare in profondità.

Penso che solo la consapevolezza consenta, attraverso la comprensione, di penetrare davvero profondamente in noi stessi: essere semplicemente consapevoli dei nostri pensieri e dei nostri sentimenti, osservarli senza fare confronti, senza condannare nulla. Provate a farlo; vedrete com’è difficile, perché fin dal primo momento ci hanno abituato a condannare, ad approvare, a fare confronti.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics