Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

La verità non ha dimora


La verità è un fatto. Un fatto lo si può capire solo quando vengono rimossi tutti gli schermi che si sono frapposti tra quel fatto e la mente. La relazione che avete con la proprietà, con vostra moglie, con gli esseri umani, con la natura, con le idee, è un fatto che dovete capire. Finché questo non accadrà, lavostra ricerca di Dio non sarà altro che aumentare la confusione, perché è solo una fuga, una finzione senza molto significato. Che siate voi a dominare vostra moglie o che sia lei a dominare voi, che siate voi a possedere lei oche sia lei a possedere voi, non potrete conoscere l’amore. Finché reprimete, fingete o siete carichi di ambizioni, non potete conoscere la verità.

Conoscerà la verità colui che non la cerca, che non lotta per tentare di raggiungere un risultato... La verità non ha continuità, non ha una dimora dove possiate trovarla; potete vederla solo di momento in momento. La verità è sempre nuova e perciò è eterna. La verità di ieri non è più la verità di oggi e la verità di oggi non sarà più verità domani. La verità non ha continuità. È la mente che pretende di rendere continua quell’esperienza che chiama verità e così facendo si impedisce di conoscere la verità. La verità è sempre nuova: è vedere sempre lo stesso sorriso e vederlo per la prima volta, è vedere sempre la stessa persona e vederla per la prima volta, è vedere i rami di una palma mos si dal vento come qualcosa che non abbiamo mai visto, è incontrare la vita, nuova in ogni istante.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics