Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

Non si può coltivare l’amore


Non si può coltivare l’amore. Non si può dividere l’amore in amor sacro e amor profano. C’è soltanto amore che non fa differenza tra l’uno e i molti. Non ha senso chiedere a qualcuno se ama tutto. Sapete, ad un fiore che emana il suo profumo non importa se qualcuno lo odora oppure gli volta le spalle. Anche per l’amore è così. L’amore non è un ricordo, non è un’invenzione della mente, dell’intelletto. È la compassione che affiora quando viene capito e risolto con naturalezza l’intero problema dell’esistenza, con tutto quello che esso comporta: la paura, l’avidità, l’invidia, la speranza, la disperazione. Un uomo ambizioso non può amare. Un uomo attaccato alla sua famiglia è incapace di amare. La gelosia non ha nulla a che fare con l’amore. Quando dite: “Amo mia moglie”, in realtà non sapete che cosa significa, perché un attimo dopo vi lasciate assalire dalla gelosia.

L’amore implica grande libertà. Libertà non significa fare quello che ci pare e piace. L’amore affiora quando la mente è molto calma, del tutto disinteressata, priva diqualsiasi egoismo.

Non vi sto proponendo degli ideali. Se in voi non c’è amore, fate quello che volete – inseguite tutti gli dei della terra, dedicatevi ad ogni genere di assistenza sociale, cercate di attuare delle riforme politiche che eliminino la povertà, scrivete libri o poesie, ma sarete degli esseri umani morti. Senza amore i vostri problemi aumenteranno, si moltiplicheranno all’infinito. Mentre, se c’è amore, qualunque cosa facciate non correrete rischi, non vivrete nel conflitto.

L’amore è l’essenza della virtù. Una mente che non sia in quello stato che è amore, non è una mente religiosa. Solo la mente religiosa è libera dai problemi e conosce la bellezza dell’amore, della verità.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics