Suggerimento
Subscribe to the Subscribe
And/or subscribe to the Daily Meditation Newsletter (Many languages)

Meditazioni quotidiane con Krishnamurti


pixabay.com

Vivere col dolore


Tutti noi abbiamo a che fare col dolore. Voi non soffrite in un modo o nell’altro? Volete sapere che cos’è il dolore? Potete analizzarlo e darvi una spiegazione del perché soffrite. Ci sono libri sul dolore che potete leggere, oppure potete andare in chiesa e verrete ben presto a sapere che cos’è il dolore. Ma non è di questo che sto parlando; io sto dicendo che Il dolore può finire. Non è la conoscenza che pone fine al dolore. il dolore può finire solo quando affrontate dentro di voi i fatti che accadono a livello psicologico e vi rendete conto di che cosa questi fatti implicano istante per istante. Questo significa che non avete alcuna intenzione di sottrarvi al fatto che soffrite, non avete alcuna intenzione di spiegare quel fatto, di farvene un’opinione, ma l’unica cosa che volete è vivere pienamente con quel fatto.

Sapete, è molto difficile vivere con la bellezza di quelle montagne senza abituarvene... Per giorni e giorni le avete viste, avete ascoltato il mormorio del torrente, avete guardato le ombre distendersi nella valle. E vi siete accorti di quanto sia facile abituarvi a tutto questo? Dite: “Si, è proprio bello” e ve ne andate. Ci vuole un’enorme energia per vivere con qualcosa di bello o con qualcosa di brutto senza farci l’abitudine; è necessaria una consapevolezza che non consente alla mente di diventare insensibile. Allo stesso modo, l’abitudine al dolore appesantisce la mente, la rende insensibile. E quanti di noi si abituano al dolore! Ma non è affatto necessario abituarsi al dolore. Potete viverci insieme, penetrarlo, comprenderlo, ma non con l’intenzione di sapere che cosa sia.

Sapete che il dolore e lì, esiste; è un fatto. Non c’è nient’altro da sapere. Dovete vivere.

© 2016 Copyright by Krishnamurti Foundations


                         Diaspora      rss 

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.
Web Statistics